Psicologia e Taoismo: LA RABBIA

evil queen_1
Dove ci porta la rabbia? Quali azioni ci fa compiere, quali parole ci fa dire, anche se non vogliamo? Come agisce dentro di noi, come ci cambia? Ma soprattutto: come possiamo affrontarla, gestirla, evitare che ci rovini la vita? Ne parliamo al prossimo seminario…

Miriam Carcano e Paolo Gorini fondono di nuovo le teorie psicologiche con la disciplina del Taoismo per costruire un originale percorso di crescita interiore. Stavolta si lavora per affrontare la regina dei sentimenti negativi: la rabbia.

Nell’incontro di domenica 26 gennaio 2014, dalle ore 9.00 alle 16.00, impareremo a riconoscerla e soprattutto a gestirla, per poter affrontare la vita un po’ più serenamente.

Programma e scopo del corso:

1)    Riconoscere la rabbia e prenderne consapevolezza.
2)    Rendersi conto che la rabbia è un’emozione dannosa non solo quando viene espressa esageratamente, ma forse ancora di più quando viene repressa o addirittura non percepita, perché agisce nel subconscio creando problemi psicosomatici.
3)    Capirne gli effetti. Decidere se è funzionale o penalizzante per la nostra vita.
4)    Imparare le tecniche psicologiche per capire e governare questa emozione spesso difficile da gestire.
5)    Utilizzare il Taoismo come mezzo per affrontare la rabbia in maniera diversa e costruttiva.
6)    Scoprire quali benefici possiamo trarre della combinazione delle due discipline.

Vi aspettiamo nella nuova sede del Centro dell’Essere, in via Rismondo 81, a Seregno.

Per iscrizioni, costi o informazioni varie potete scrivere o telefonare a:

Miriam Carcano miriamcarcano@infinito.it tel 3395016281
Paolo Gorini eucalipto01@libero.it   tel.3386234393.

Vi ricordiamo che le iscrizioni saranno raccolte entro lunedì 20 gennaio.

Annunci

Seminari gennaio – marzo

Amici del Centro, vi anticipiamo le nuove date di corsi e seminari previsti tra gennaio e marzo 2014!

Psicologia e Taoismo
Il primo incontro riguardava i concetti di maschile e femminile, di armonia di coppia, di equilibrio. Stavolta con Miriam Carcano e Paolo Gorini si parla di emozioni, in particolare di quelle negative, come la rabbia. Durante il seminario, vedremo come renderci consapevoli di queste emozioni, come affrontarle, prima secondo l’ottica scientifica della moderna psicologia occidentale e poi con l’ottica equilibrata della visione taoista. Ogni emozione, anche quella più difficile da provare, può essere vista come amica e quindi trasformata nel suo opposto.

L’appuntamento è nei locali del Centro, a Seregno, in via Rismondo 81, domenica 26 gennaio dalle 9.00 alle 16.00. Per info sui costi, inviate un messaggio qui.

Il risveglio della Dea
Il tema del seminario, che si terrà l’8 marzo in onore della festa della donna, è ancora sessualità e spiritualità. Anche stavolta l’appuntamento è in via Rismondo con Lorella Cantaluppi e Miriam Carcano dalle 9.00 alle 16.00. Informazioni qui.

In autunno… riparti dal Centro!

Lorella e Miriam durante la prova del corso di meditazione

Lorella e Miriam durante la prova del corso di meditazione

Dopo l’open day – vi ringraziamo ancora tanto per essere intervenuti così numerosi – siamo già tornati in pista e siamo prontissimi per vivere insieme le esperienze che partiranno a ottobre nella nuova sede del Centro..

Ecco dunque un piccolo calendario-promemoria degli appuntamenti autunnali che riguarda non solo noi, ma anche “Il segreto dell’acqua” di Sesto san Giovanni, il centro gestito da Paolo Gorini che, insieme a Miriam, condurrà il seminario su integrazione di maschile e femminile.

W.A.Y. Therapy
Il gruppo serale parte martedì 15 ottobre alle 20.30, la sede è sempre quella di via Cantù 33. Gli appuntamenti saranno due martedì al mese. Comduce Miriam Carcano.

Meditazione
Il corso si terrà tutti martedì dalle 19.00 alle 20.00 a partire dal 15 ottobre. Conduce Miriam Carcano.

Bioenergetica
Tutti i lunedì alle 20.30, con Lorella Cantaluppi.

Ansia e panico
A Seregno torna il corso in quattro appuntamenti condotto da Lorella e Miriam per gestire attacchi di ansia e panico, mentre a Sesto gli incontri saranno solo due. Eccovi le date:

Seregno:
28 ottobre, ore 21.45 – 23.15
11 e 18 novembre, ore 21.45 – 23.15
2 dicembre, ore 21.45 – 23.15

Sesto:
19 ottobre, ore 15.00 – 19.00
secondo incontro da definire

Il risveglio della dea
Il seminario dedicato alla consapevolezza e alle potenzialità delle donne si terrà per la prima volta anche al centro “Il segreto dell’acqua”. Conducono come sempre Miriam Carcano e Lorella Cantaluppi. Le date:

A Seregno
8 dicembre, dalle 9.00 alle 16.00

Maschile e femminile
Il seminario che fonde la psicologia e i principi del taoismo per integrare il maschile e femminile fuori e dentro di noi è previsto per domenica 24 novembre a Seregno dalle ore 9.00 alle ore 16.00. Con Paolo Gorini e Miriam Carcano.

Per info sui costi, clicca qui.

La deaQualche giorno fa, al Centro ci siamo trovate in tante per partecipare al seminario “Il risveglio della Dea“. Un’esperienza molto intensa che ci ha arricchite tutte e venti.

L’idea è venuta a Miriam e Lorella leggendo il libro “Le dee dentro la donna”: ciascuna di noi racchiude in sé alcune caratteristiche degli archetipi divini femminili e li esprime nella vita di tutti i giorni, nei rapporti con gli altri, negli affetti. Ciascuna di noi assume pregi e difetti di quella che è, diciamo, la sua dea “di riferimento”.

Ogni donna è Afrodite, è Atena, è Artemide, è Era, ma è anche una Grande Madre, una creatrice, un essere che dà la vita. Attraverso lo studio delle antiche statuette preistoriche, abbiamo appreso che anticamente il corpo della donna era considerato sacro e venerato proprio per la sua capacità di generare… non come oggi che è oggetto di tante critiche e mortificazioni!

In questa nostra epoca moderna abbiamo perso la memoria di quale sia il nostro potenziale, perché siamo abituate a non considerarlo, a sminuirlo… ma c’è. Da qui, l’idea di Miriam e Lorella di proporre una serie di incontri per riappropriarci del nostro “essere dee”. Il tema di questa prima giornata è stato “Imparare a prendersi cura di sé”.

Abbiamo re-imparato a coccolarci; attraverso la fiaba di Barbablu abbiamo cercato la chiave dello stanzino buio dell’anima, quello in cui di solito richiudiamo i talenti e i sogni dimenticati, cadendo in balìa del nostro predatore interiore; abbiamo capito che le forze che caratterizzano la vita di ciascuno sono l’amore e la paura: la prima spinge ad agire, la seconda ci fa impantanare. Abbiamo anche capito che il coraggio di cambiare e di scegliere la strada che ci detta il cuore è già dentro di noi, dobbiamo affinare l’istinto.

Il tutto “condito” con bellissima musica d’arpa.

Al Centro non vediamo l’ora di ripetere questa esperienza.

Vi aspettiamo,
Chiara, dello staff del Centro dell’Essere