L’ottimismo fa bene al cuore. Lo dice la scienza

cuore-ottimismo

Voltaire scriveva: “Ho deciso di essere felice perché fa bene alla salute”. Lui non poteva saperlo, però aveva ragione anche dal punto di vista scientifico.

A rivelarlo è uno studio recente condotto dall’Università dell’Illinois che ha esaminato circa 5000 persone di età compresa tra i 45 e gli 84 anni.

Secondo la ricerca, chi ha un’attitudine alla vita positiva, specialmente all’approssimarsi della mezza età e poi della vecchiaia, ha maggiori possibilità di mantenere il proprio sistema cardiovascolare in salute perché è più disposto a prendersi cura di sé.

smile heart

©writehealth.co.uk

I parametri presi in considerazione sono stati sette, gli stessi valutati dall’American Heart Association per misurare la salute del cuore: pressione sanguigna, indice di massa corporea, livelli di glucosio e colesterolo nel sangue, cibo assunto, quantità di attività fisica e uso di tabacco. In più si è dovuto tenere conto di età, gruppo etnico e stato di benessere mentale.

A ciascun parametro è stato affidato un punteggio da 0 a 2 e poi i punteggi sono stati sommati: è risultato che le persone più ottimiste e con un grado di benessere mentale maggiore erano quelle con il punteggio più alto e la salute migliore.

Gli ottimisti, infatti, avevano livelli di zucchero e colesterolo molto più bassi delle loro controparti pessimiste: principalmente grazie alla maggiore attività fisica da essi svolta, e di conseguenza un indice di massa corporea nella norma, oltre a una minore propensione al fumo.

Ecco perché decidere di essere felici, di stare bene principalmente con noi stessi è anche salutare.

La ricerca si è conclusa suggerendo di introdurre nelle strategie di prevenzione dei disturbi cardiovascolari anche metodi per favorire il benessere psicologico delle persone.

Annunci

Domani è il #socialbookday!

Domani-e-il-socialbookday

Domani, 15 ottobre 2014, cade il secondo Social book day, giornata dedicata alla lettura e allo scambio di idee. Lo scopo è evidente: condividere libri, incentivare l’hobby della lettura in un Paese in cui, ormai, si legge sempre meno (sia su supporto cartaceo, sia su suporto digitale).

Ci piacerebbe celebrare questa bella occasione con voi. Partecipare è molto semplice: è sufficiente twittare o pubblicare su Facebook e su tutte le altre piattaforme social (anche Google+, Pinterest o Instagram, tramite foto) una frase personale, un pensiero, una citazione del proprio autore preferito a sostegno della lettura e dei libri e in cui sia sempre presente l’hashtag #socialbookday.

Noi pubblicheremo sulla nostra pagina, per tutta la giornata, frasi di autori che ci sono piaciuti e che ci hanno aiutato nella nostra crescita personale.

Ci aiutate a rendere questa giornata indimenticabile, condividendo i post e segnalandoci (anche sulla bacheca Facebook o taggandoci su twitter) le vostre frasi/citazioni più belle e più significative?

Lo staff del Centro

 Foto di copertina: © http://www.huffingtonpost.com

Corsi 2014/2015: ecco cosa bolle in pentola

in cerchio 5

Cari amici del Centro, è quasi ora di ricominciare! I nostri corsi, vecchi e nuovi, riapriranno ad ottobre. Ecco un breve riassunto di quello che accadrà

Si parte con alcune novità: il Centro ospiterà, il giovedì, dalle 19.00 alle 20.30, un corso di yoga tenuto dalla brava insegnante Gabriella Monti.

Il giovedì ospiteremo anche un Gruppo di mutuo aiuto per ansia e attacchi di panico promosso dalla Lidap – Lega italiana contro i disturbi d’ansia, da agorafobia e da attacchi di panico. Gli incontri inizieranno alle ore 21.15. Se siete interessati, inviateci un messaggio qui  oppure contattate la dottoressa Carcano al numero 339 5016281 .

Con date e orari ancora da definire (ma che vi riveleremo a breve) vi segnaliamo:
– il corso di Reiki (di primo, secondo e terzo livello);
– di Costellazioni familiari, condotto da Brunetta Bertelle.

Anche i corsi “vecchi” subiranno qualche cambiamento:

– la WAY Therapy, condotta da Miriam Carcano, si terrà solo un sabato mattina al mese dalle ore 9.00 alle 12.30, in via Rismondo;
Bioenergetica, come sempre condotta da Lorella Cantaluppi, si terrà il lunedì, dalle 20.30 alle 21.30.
Tai Chi, condotto da Paolo Gorini, rimane il lunedì dalle 19.00 alle 20.15.

NB: per motivi organizzativi, è necessario prenotare le LEZIONI DI PROVA a QUESTO LINK.

 

Per quanto riguarda la Scuola di Counseling, si inizia il 25/26 ottobre. Sono aperte le iscrizioni.

Per gli incontri di Psicologia e Taoismo, respirazioni Buteyko e Il risveglio delle dee, le date sono ancora da definire.

Per informazioni, scriveteci qui.
Vi aspettiamo numerosi!

La Way, accademia per futuri counselor

Miriam e Paolo durante la presentazione del corso Psicologia e Taoismo

Miriam e Paolo durante la presentazione del corso Psicologia e Taoismo

 

Carissimi amici del Centro,

quest’anno, prima delle vacanze estive, vi ricordiamo che sono aperte le iscrizioni all’Accademia  La Way,  il corso di Counseling Psico-Evolutivo Integrato, nato dalla collaborazione tra Miriam Carcano e Paolo Gorini e i rispettivi centri.

Le lezioni partiranno a ottobre. Il corso è di durata triennale e permette di conseguire un diploma professionale riconosciuto da S.I.C.O.OL Società Italiana Counselor e Operatore Olistico. Registro Professionale di Categoria.

L’approccio S.I.C.O.OL si differenzia dagli altri per l’attento ed approfondito lavoro fatto dall’operatore sul proprio percorso, prima di diventare un Counselor a tutti gli effetti. Le ore stanziate per le discipline legate alla crescita personale sono infatti 300.

 

Per conoscere il percorso formativo, avere informazioni e approfondire l’argomento, clicca QUI.

La Way: Accademia di Counseling Psico-Evolutivo Integrato. I corsi si terranno nelle sedi di Seregno (MB) in Via Cantù 33 e Sesto San Giovanni (Mi) Via Saint Denis 35.

Telefono: Paolo Gorini 3386234393 – Miriam Carcano 3395016281

Email: segreteria@laway.it

Sito web: www.laway.it

In Collaborazione con:

Il Centro dell’Essere: www.ilcentrodellessere.com

Il Segreto dell’Acqua: www.ilsegretodellacqua.it

Scuola Healing Tai Chi: www.taichisestosg.it

Che gioia! – Seminario di psicologia e taoismo, 8 giugno

joy
Continua il ciclo di incontri che fondono le teorie della moderna psicologia occidentale con il sapere dell’antica filosofia orientale taoista.Questa volta, il tema dell’incontro che si terrà domenica 8 giugno e che sarà condotto come sempre da Miriam Carcano e Paolo Gorini, sarà la GIOIA.La gioia è sicuramente l’emozione più ambita da ogni persona: la ricerchiamo costantemente, ma più la rincorriamo, più sembra sempre sfuggirci tra le dita.

In realtà la gioia è perfettamente dentro di noi: del tutto simile ad un’esile piantina, va coltivata con cura, giorno per giorno, per darle modo di regalarci i suoi splendidi e deliziosi frutti.

Dobbiamo solo diventarne consapevoli.

Come possiamo coltivare la gioia per poi gustarne i frutti?

Durante questo incontro, Paolo e Miriam forniranno ai partecipanti gli ingredienti adatti per imparare ad essere felici, esploreranno le vie per creare un substrato fertile, dove la gioia possa attecchire e prosperare, e daranno metodi per nutrirla costantemente e fare in modo che divenga un bene duraturo: il nostro e più bell’albero della Vita.

Quando
Domenica 8 giugno, dalle 9.00 alle 16.00. Si mangia insieme, per cui si richiede a ciascuno di portare del cibo da condividere con tutti gli altri.

Dove
Al Centro dell’Essere, in via Rismondo 81, a Seregno.

Per info
E’ possibile contattare via mail o telefonicamente Miriam Carcano (miriamcarcanopsi@gmail.com tel 3395016281) e Paolo Gorini ( pfgorini@gmail.it tel.3386234393) oppure si può inviare un messaggio QUI.