Paura dei conflitti? Chiedi aiuto a un fiore

mimulusVi è mai capitato di provare fastidio per un litigio, una semplice “discussione a voce alta”, un disaccordo affrmato con decisione, a casa o al lavoro, facendovi chiudere in voi stessi? Capita a chi teme di entrare in conflitto. Così facendo, però, non afferma nemmeno se stesso.

La colpa è sempre della paura: alcune persone temono di avanzare una richiesta o di contrapporsi a qualcuno con cui sono in disaccordo, non vogliono creare problemi a loro volta o disagi, non desiderano alzare la voce, pensano che tanto non saranno capite.

Vi sono insomma persone che, temporaneamente o permanentemente, non sono in grado di gestire un conflitto e, per evitare di “entrarci” e di far fronte all’aggressività altrui, evitano anche di esprimere i propri bisogni e desideri.

I meccanismi e le motivazioni responsabili di questi atteggiamenti sono molto profondi e spesso dovrebbero essere indagati e affrontati nel corso di una terapia.

Qui ci limitiamo a segnalare alcuni fiori di Bach (che andrebbero comunque concordati con un floriterapeuta) che, volendo, potrebbero essere di supporto per ritrovare… un po’ di carattere.

Mimulus: viene usato per superare la paura di attivare un conflitto aperto con la persona o l’ambiente che ci schiaccia o ci inibisce.

Centaury: serve per non soffocare la nostra vera identità e rimanere coerenti coi nostri principi e iniziare a dire dei no, anche alle persone a cui vogliamo bene, per prenderci i nostri spazi.

Fateci sapere come va…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...